Primavera e nuove piantine

Il trapianto delle cipolle, come quello delle patate, è per noi un lavoro collettivo, fatto a mano, dove tutta la famiglia aiuta come può: c’è chi innaffia, chi cammina avanti e indietro tra le file dell’orto a portare i vassoi pieni di piantine, chi allieta la comitiva con canzoncine dei cartoni animati e chi fa il lavoro vero e proprio del mettere nel terreno le mini piantine di cipolle.

Continua a leggere

Smartworking e agricoltura

Lo smart working non è propriamente una cosa praticabile in agricoltura: se si vuole continuare a portare cibo sulle tavole è necessario continuare a coltivare e quando i bambini non possono stare con la nonna, devono per forza venire con noi nei campi, dilatando enormemente le tempistiche di ogni lavoro

Continua a leggere